Solo 10 parole per parlare di donne

mimosa

Con la Festa della donna alle porte, abbiamo voluto festeggiare tutte le donne del mondo a modo nostro.
Ovvero con le nostre storie in #10parole.

Infatti il tema, questa volta, è stato: GRANDI DONNE.

Donne che hanno fatto la storia, che sono state dei modelli, che hanno cercato di rendere il mondo un posto migliore… gli esempi sono infiniti. Personaggi politici, scienziate, scrittrici, stiliste, cantanti, la lista è così lunga da non poterla nemmeno immaginare. Operaie, suffragette, staffette partigiane, le donne c’erano, sempre. E non dimentichiamo madri, nonne, sorelle, magari chiuse tra le mura di casa ma non per questo meno grandi.

Per chi non avesse mai partecipato, riassumiamo:
con sole #10parole bisognava scrivere una storia. Una storia, eh: non un pensierino, non una frasetta da Bacio Perugina, non un aforisma… una storia vera. Il titolo non veniva conteggiato e ognuno poteva scriverne fino a tre.

 

Ed ecco qui le storie risultanti:

 

 

Madre Teresa

Fece evadere il Vangelo dal convento, seguendolo. Passo dopo passo. – willy

 

MADRE TERESA DI CALCUTTA

La povertà di chi è ricca dentro. – Nuwanda

 

 

 

 

Emily Dickinson

Hanno aperto il tuo cassetto solitario, ed è fiorito tutto. – jonfen

 

 

 

 

 

DA VITA A VIRGINIA. MARZO 1941
“Meravigliosa creatura, morivi dentro e io non me ne accorgevo.” – ariendil

 

Rita Montagnana

Pensasti mimosa; leggiadra, hai abbracciato tutte le donne . – jonfen

 

 

 

 

30 maggio 1431

Non l’ha spenta la morte, l’ha resa immortale. – Giuliana Leone

 

Giovanna D’arco

Bruciasti tra le fiamme, parlasti in nome di Dio – Yoshi Kaiwa

 

Giovanna D’arco
Jeanne d’Arc salvò la nazione, il re non salvò lei. – Dale

 

 

 

 

 

Amelia Earhart

Il mondo per te era troppo piccolo, ora voli alto. – Nuwanda

 

 

 

 

 

 

 

Anna Frank

Anna. Donna che scrisse sul diario dolori e pene. – Yoshi Kaiwa

 

 

 

Amy Winehouse
Genio, sesso, talento, grandezza, solitudine, dissolutezza, morte. Lacrima di stella. – kapello

 

 

 

REGINA ELISABETTA
Rinunciò a un marito, ebbe l’eterno amore dei poeti. – Bee

 

 

 

 

 

 

 

Rita Levi Montalcini.

Le grinze nella pelle, coi giovani avanti verso le stelle. – Decadenza

 

 

 

 

 

 

MARGHERITA
Eri tu la stella più brillante del nostro universo. – Bee

 

 

 

 

 

 

 

 

L’INIZIO DELLA LOTTA
Il mio nome è Rosa Parks, e non mi alzerò. – Bee

 

 

 

 

 

 

ANNA MAGNANI

Usava l’anima: il miglior corpo che si possa avere. – willy

 

 

 

 

 

CLEOPATRA

Uscì da un tappeto e affascinò Roma. – ariendil

 

Cleopatra e l’aspide
Non se ne sarebbe mai andata come volevano gli altri. – Giuliana Leone

 

 

 

 

 

L’8 marzo di Vivien
Ancora oggi ci ricorda che “domani è un altro giorno”. – Dale

 

 

 

 

 

 

NORMA JEANE

Sorride da ogni angolo del pianeta, eternamente giovane e bella. – willy

 

 

 

 

 

 

Alda Merini

Era capace di dipingere il mondo, con le sole parole. – Giuliana Leone

 

 

 

 

 

Sofia Loren

‘Na granda femmena: annammurat’, mammà, nonna e tutte nuje napulitan’. – Nuwanda

 

 

 

 

 

 

 

Wangari Maathai

Piantando mangrovie con le altre donne, ha salvato il villaggio. – lailmil

 

PATTI SMITH
Danza a piedi nudi. È stata e resta una sacerdotessa. – lailmil

 

 

INTERVISTA CON IL POTERE
E adesso farà sputare fuori la verità anche a Dio. – ariendil

 

 

 

 

 

 

 

DONNE LIBERE

Mimosa a te o donna che gridasti i tuoi diritti – Yoshi Kaiwa

 

 

 

 

Per non dimenticare

Ma chi le vuole ancora le mimose? Ormai siete grandi! – Dale

 

 

7 thoughts on “Solo 10 parole per parlare di donne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *