Amo le nuvole – Poesia vincitrice del Contest Poesia 06

Immagine di X Posid
Immagine di X Posid

Amo le nuvole perché posson farsi sospingere
dal vento in luoghi lontani.
Viaggiano sempre e non devono fingere
come facciamo noi umani.

Amo le nuvole perché mutano e, continuamente,
si adattano ai cambiamenti del mondo.
E anche quando si sentono niente
cadono, ma non toccano il fondo

Amo le nuvole perché possono piangere
senza che nessuno se ne accorga.
E nessuno le può toccare o costringere,
se non diventano acqua che sgorga

Amo le nuvole perché, piangendo, si lasciano morire
pronte a rinascere in qualunque momento.
Nessuno le può mai davvero ferire:
vivono libere, sospinte dal vento.

 

 

La poesia che avete letto è opera di Luna ed è risultata la vincitrice tra quelle che hanno partecipato al sesto Contest Poetico di escrivere.com.

Il tema del contest era: scrivere poesie sulla natura.
Le poesie dovevano avere obbligatoriamente delle rime, anche se non era specificato di che tipo.

La poesia che avete letto è opera di Luna.


Pensi di riuscire a fare meglio?
Allora iscriviti e partecipa al prossimo Contest Poetico!

Tutti i nostri testi vengono editati prima di essere postati sul blog: link all’editing della poesia vincitrice

3 thoughts on “Amo le nuvole – Poesia vincitrice del Contest Poesia 06

  1. La tua poesia, Luna, mi ricorda i momenti persi da piccolo a guardare in sù. Ora sono grande ma non ho smesso del tutto, e le tue parole sono un bel ponte tra quegli anni e adesso. Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *